0.0 di 5 (0 Voti)

Quaderno di Micologia n. 3/2012

Il genere Tuber Micheli: Wiggers Fr, 1780

Guida pratica alla determinazione sul campo

 

Siamo giunti al terzo appuntamento della serie “Quaderni di Micologia” che, questa volta, si occupa di un importante gruppo di funghi ipogei, ben rappresentati anche nell’area tiburtina, molto ricercati, apprezzati e sopratutto commercializzati.

Siamo orgogliosi di poter pubblicare un lavoro, portato a compimento dopo quattro anni dalla progettazione.

Questa pubblicazione si contraddistingue per l’accuratezza della descrizione delle specie anche nei caratteri microscopici, documentati fotograficamente.

0.0 di 5 (0 Voti)

Quaderno di Micologia n. 2/2011

Le Cantharellaceae J. Schröt. 1888

Guida pratica alla determinazione sul campo

 

Il secondo quaderno con i “Quaderni di Micologia” è rivolto ad un piccolo ma importante gruppo di funghi, ricercati, apprezzati e commercializzati.

Vogliamo, trattare la Famiglia Cantharellaceae, gruppo tassonomico particolarmente stimolante dal punto di vista scientifico, accattivante per la bellezza degli sporofori prodotti, ricercato per i gradevoli caratteri organolettici di alcune specie.

0.0 di 5 (0 Voti)

Quaderno di Micologia n. 1/2007 Il genere Boletus Dill. ex Fr.

Guida pratica alla determinazione sul campo

 

La conoscenza, in micologia è fatta di esperienza, di osservazioni, di dedizioni, di sacrificio ma soprattutto di studio.

In tale ottica divengono importanti documentazioni alle quali far riferimento, particolarmente se queste sono scritte tenendo conto delle ultime acquisizioni in campo micologico.

Su questa scia si colloca questa sintetica guida su uno dei Generi fungini, “più amati” da cultori della materia e raccoglitori il Genere Boletus.

Abbiamo voluto produrre questo primo quaderno micologico dedicato al Genere Boletus, partendo dalla considerazione che questo genere, rappresentato da un numero limitato di specie con caratteristiche morfocromatiche apprezzabili, può costituire un primo esercizio micologico utile per affinare le proprie capacità di osservazione ed accostarsi a poco a poco e con divertimento alla micologia dilettantistica oltreché apportare non poche soddisfazioni per la possibilità di raccogliere ottime specie commestibili senza incorrere in gravi rischi di avvelenamento.

0.0 di 5 (0 Voti)

I Funghi della Regione Lazio:

Luci ed ombre sugli aspetti Alimentari, Nutrizionali ed Igienico-Sanitari

Potremmo definire ormai un “piacevole obbligo” da parte di questa associazione micologica, impegnarsi nel compito di divulgare la conoscenza micologica fra le “persone comuni” che osservano i funghi con occhio curioso ma volgono la loro attenzione agli aspetti meno “scientifici” di essi.

Occorre in questi casi, accostarsi con semplicità di linguaggio e suggestività di immagini, pur trattando la materia con il rigore scientifico che da sempre contraddistingue le nostre attività formative, divulgative o scientifiche sempre supervisionate se non direttamente condotte da Micologi di ampia esperienza didattica anche a livello universitario.

Chiediamo che questo piccolo contributo ben si adatti ad un target di popolazione costituito da curiosi ed appassionati e che la lettura di esso sia agevolata dall’intervallarsi di disegni, poesie, trattazioni scientifiche e ricette gastronomiche.

 

0.0 di 5 (0 Voti)

 

I FUNGHI

preziosi alleati, temibili nemici

In un’epoca in cui bambini e adolescenti, specialmente se abitano in città, passano gran parte del loro tempo libero in casa, magari davanti alla TV o ad una consolle per videogames, diventa fondamentale svolgere un opera di “controtendenza” sfruttando tutte le occasioni che ci si presentino per ricondurre i giovani al cospetto della Natura ed educarli ad una sana fruizione di essa.

Purtroppo non succede solo nelle storielle umoristiche di trovare bambini che conoscono il “pollo” o di “bistecca”.

Figuriamoci poi quando si parla di funghi!

Bene che vada, e solo se per casa girano i sempre più rari libri di fiabe illustrate, il bambino identificherà il fungo nella immancabile Amanita Muscaria.

Facebook
Youtube
Ok
Vk