Questo sito utilizza cookie tecnici, di sessione e analytics (utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata) per offrire una migliore navigazione. Qualsiasi diverso utilizzo dei cookie (quelli di profilazione) non dipendenti dal sito ma da soggetti esterni sono chiaramente ignoti. Navigando sul sito o digitando sul pulsante chiudi acconsenti all'utilizzo della nostra politica di utilizzo dei cookie. Per saperne di più digita sul pulsante maggiori informazioni.

Mondo Funghi  

   

Link associati  

   
Il Fungo del mese: Giugno


Geopora sumneriana (Cooke) M.Torre, 1976




Inquadramento sistematico e tassonomico: Regno Fungi, Divisione Ascomycota, Classe Pezizomycetes, Ordine Pezizales, Famiglia Pyronemataceae,Genere Geopora, specie Geopora sumneriana(Cooke) M. Torre , 1976

Origine nomenclatoria: geopora (dal greco) = dal poro color di terra

Ascoma: conformato ad apotecio; fino a circa 7cm di diametro, sessile; all’esordio globoso-semichiuso e quasi totalmente interrato, a maturità si apre a coppa profondamente concava.

Imenoforo: liscio, a superficie anche ondulata, di colore dal biancastro al lattecaffè, al caffellatte;excipulum ectale bruno-rossiccio, ornato da una fitta peluria bruna o bruno-rossiccia; orlo irregolare, spesso fessurato/lacerato in più punti.

Stroma: di consistenza elastica dapprima, poi fragile, cassante, piuttosto spesso; colorazione biancastra

Aschi: non amiloidi, non opercolati.

Spore: 33x15 μm,strettamente ellissoidali, lisce e ialine, biguttulate o pluriguttulate, uniseriate nell’asco.

habitat: saprotrofo; in associazione a Cedrus ( atlantica, deodara, libanensis), e a volte anche con Taxus; in primavera.

commestibilità: non commestibile.

Note: se ne apprezzano gli apoteci in maturità, quando iniziano ad aprirsi essendo, ipogei in gioventù.

   
© 2013 A.Mi.T. all rights reserved